Un 8 marzo nel segno di Greta

 

Quest’anno vogliamo dedicare questa giornata speciale a una ragazza che è già una donna speciale: Greta Thunberg, la quindicenne svedese che, per sensibilizzare il proprio governo, dal 20 agosto dello scorso anno manifesta ogni venerdì di fronte al Parlamento svedese, portandosi dietro un cartello sui cui ha scritto: “Sciopero da scuola per il clima”.

 

Qualche mese fa scosse il mondo dichiarando testualmente: “Faccio sciopero. Lo faccio perché gli adulti stanno sputando sul mio futuro. Se i politici non fanno niente, è mia responsabilità morale fare qualcosa. Vogliamo un impegno concreto contro il cambiamento climatico! E lo vogliamo subito”.

 

Ospite d’onore alla recente COP 24 di Katowice, Greta è stata invitata anche all’ultima edizione del World Economic Forum di Davos dove, davanti ai più importanti politici ed economisti del mondo, ha esposto le sue preoccupazioni e le sue idee.

 

E la sua protesta sta diventando virale.

 

Decisamente un bell’esempio di come la forza e l’intraprendenza femminile siano capaci di innescare cambiamenti importanti.

 

Grazie Greta e tanti auguri a tutte le donne!

 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Ultimi post

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
logo malu web